Motori servoventilati, la gamma è sempre più completa

Sono in produzione i nuovi motori servoventilati e la gamma di motori si amplia ancora.

La produzione di questi motori elettrici costituisce un altro importante passo nella creazione di una serie molto completa, la serie SM, che a peculiarità costruttive uniche nel loro genere affianca caratteristiche e configurazioni molto richieste dai produttori di macchine e impianti.

I motori servoventilati sono ampiamente utilizzati sul mercato e sono particolarmente indicati per applicazioni gravose in cui il motore lavora per un tempo prolungato in regime di sovraccarico termico.

È il caso ad esempio di regolazioni di velocità del motore al di sotto della velocità nominale tramite inverter. In questo caso al posto della tradizionale ventola di raffreddamento viene applicata una ventola elettrica alimentata con tensione uguale a quella del motore elettrico stesso.

I motori in corrente alternata serie SM hanno caratteristiche uniche: dimensioni ridotte, in tutti i lati, nella scatola morsettiera fino alla lunghezza del motore stesso. E sono dotati di lamierino magnetico per prestazioni superiori.

A parità di caratteristiche, la versione con servoventilazione è con tensione di alimentazione ventola 230V sia per motori monofase che trifase.

I motori servoventilati sono disponibili a stock sia trifase che monofase, da 0,18 kW a 1,5 kW. Potenze inferiori e superiori solo a progetto.

Richiedi informazioni

Invia
Please wait...