“Ecco perché IRON è partito così forte”

Siamo entusiasti del prodotto. E’ una gamma di prodotti nata dall’esperienza e dalla passione nel nostro lavoro. La produzione è a pieno regime da poche settimane e il lancio è recentemente avvenuto alla Fiera di Hannover, in Aprile, da quel momento l’apprezzamento di IRON è continuo e diffuso.

Ci spiega il perché Stefano Sabattini, Vice Presidente del Gruppo: “E’ vero, siamo molto contenti dell’impatto che IRON ha avuto sul mercato, sia presso i clienti consolidati che presso nuovi clienti. IRON è un progetto che nasce su basi di qualità e cura del dettaglio; i clienti lo hanno capito subito, proprio questo passo è stato fondamentale.”

Perché proprio questo?

“Con questa nuova gamma di riduttori il Gruppo Transtecno si appresta a giocare un importante ruolo di leadership sui mercati internazionali. Per fare ciò abbiamo investito risorse importanti e strutturato la produzione e le aziende del gruppo nelle più importanti aree geografiche. Abbiamo cercato di portare sul mercato qualcosa in più che potesse farci preferire rispetto alle soluzioni esistenti. Esperienza, tecnologia e innovazione che ci hanno permesso di centrare prestazioni tecniche di assoluta eccellenza con un ottimo compromesso qualità/prezzo.”

“Siamo riusciti ad ottenere tutto ciò partendo dal solito concetto di estrema modularità che contraddistingue da sempre la gamma dei prodotti Transtecno. In questo modo possiamo incentivare l’apertura diffusa di centri di montaggio (MASTER Transtecno) a costi di investimento sostenibili, notevolmente inferiori rispetto a quelli proposti dai più noti concorrenti. I distributori che vogliono diventare veri e propri professionisti in questo nostro settore hanno da oggi la concreta possibilità di presentarsi al mercato come centri specializzati organizzati per rispondere in tempi rapidi a tutte le richieste di riduttori standard di catalogo fino a 3500Nm. ”

Casi concreti?

“Numerosi. Mi interessa sottolineare come già oggi alcuni importanti Distributori siano diventati MASTER, e come alcune grosse realtà industriali (italiane e non solo) abbiano già avviato ordinativi importanti”.

Prospettive future?

“Piedi per terra e continuiamo su questa strada. Con voglia di fare ancora meglio: IRON per noi è un passaggio fondamentale. Partire in questo modo ci gratifica e ci motiva ulteriormente.”

IRON-riduttori-partito-forte-ITA